Cosa mangiare in Sri Lanka: tutti i piatti tipici da provare

by Francesca Ligas
Cosa mangiare in Sri Lanka

Dalle speziate curry alle fragranti zuppe di pesce, passando per i dolci a base di cocco: tutti i piatti tipici e cosa mangiare in Sri Lanka.


Lo Sri Lanka è noto per le sue grandi piantagioni di tè, la cui varietà principale ha dato all’isola il nome di Ceylon. È una meta che vanta un ricco patrimonio culinario, in cui le tradizioni locali si mescolano con influenze indiane, malesi e olandesi. Se state pianificando qui la vostra prossima avventura, siamo certi che rimarrete sorpresi dalla gastronomia di questo Paese dell’Asia Meridionale. Abbiamo preparato una guida in cui vi illustriamo tutti i piatti tipici per sapere cosa mangiare in Sri Lanka durante il vostro viaggio. 

Cosa mangiare in Sri Lanka

Sapere cosa mangiare in Sri Lanka è una delle prime domande che ci si può porre durante un viaggio in questa destinazione. I piatti tipici hanno un sapore intenso, con una predominanza di spezie come cardamomo, curcuma e cannella. Tra gli ingredienti più utilizzati ci sono il riso, che è presente in ogni pasto, il pesce e la frutta tropicale. Il cibo è inoltre veramente piccante! Quindi, se siete poco tolleranti, vi consigliamo di chiedere prima di assaggiare qualcosa. Ecco cosa dovete assolutamente mangiare in Sri Lanka.

Cosa mangiare in Sri Lanka

Consigli! Per accedere in Sri Lanka è obbligatorio il visto d’ingresso. Potete ottenerlo comodamente tramite iVisa. Non rimanete senza internet sul vostro dispositivo mobile: acquistate una eSIM prima di partire. Infine, non dimenticatevi di stipulare una buona assicurazione di viaggio per essere coperti da ogni evenienza.

Kottu

Il kottu è uno dei piatti più tipici e iconici della cucina dello Sri Lanka. È noto non solo per il suo gusto delizioso, ma anche per il suono caratteristico che emette mentre cuoce per le strade del Paese. Si prepara con pezzi di roti (un pane piatto) tagliati in piccoli pezzi e saltati con verdure, uova, carne o frutti di mare su una piastra calda. Il kottu è spesso servito con una salsa piccante chiamata “lunu miris”. È un piatto sostanzioso e viene considerato uno dei cibi da strada più popolari e apprezzati dello Sri Lanka.

Vola in Sri Lanka a soli 550€ a/r

Samosas

Il samosa è un triangolo di pasta fritta che di solito viene farcito di verdure, essendo in origine un piatto vegano. Tuttavia potrete trovarlo anche ripieno di carne. È croccante all’esterno e morbido all’interno, ed è spesso accompagnato da salse come chutney o salsa allo yogurt. Forse conoscete già questo snack perché è molto tipico della cucina indiana, la cui gastronomia condivide molte caratteristiche con quella dello Sri Lanka. Potete provare questo e altri street food partecipando a questo tour gastronomico tutto incluso a Colombo

DOVE DORMIRE A COLOMBO: Trova le migliori offerte per alloggi

Cosa mangiare in Sri Lanka

Cosa mangiare in Sri Lanka: il roti

Il roti è un tipico pane piatto dello Sri Lanka, preparato con farina di grano, acqua e sale. Viene cotto su una piastra calda fino a diventare leggermente dorato e croccante. È un alimento molto popolare e versatile, solitamente consumato con curry, salse o altre pietanze tradizionali. Il roti è spesso servito come accompagnamento durante i pasti o come spuntino da strada. Non limitatevi a provarlo: preparatelo insieme a tantissime altre specialità prendendo parte a questo corso di cucina a Ella. Una volta tornati a casa, potrete stupire i vostri amici mettendo in pratica quello che avrete imparato.

DOVE DORMIRE A COLOMBO: Trova le migliori offerte per alloggi

Roti

Pollo al curry

Un’altra cosa da mangiare in Sri Lanka è il tradizionale pollo al curry. La carne viene cotta lentamente in una salsa ricca di spezie, tra cui anche cumino, curcuma, pepe nero, peperoncino, aglio e zenzero. Di solito viene servito con riso o roti e contorni come verdure in agrodolce o chutney di cocco. Siete amanti del curry? Non perdetevi questa incredibile esperienza: imparate a cucinarlo in un villaggio a casa di un locale . Vi insegnerà tutti i segreti e le tecniche per gestire al meglio le spezie.

Vola in Sri Lanka a soli 550€ a/r

Noodles fritti

Come in altri Paesi asiatici, tra cui la Thailandia o il Vietnam, un’altra cosa tipica da mangiare in Sri Lanka sono i noodles. Potete gustare questo piatto delizioso sia nelle bancarelle di street food che nei ristoranti. Solitamente vengono arricchiti con verdure, carne o pesce e conditi con spezie locali per renderli incredibilmente saporiti.

Cosa mangiare in Sri Lanka

Cosa mangiare in Sri Lanka: il pol sambol

Il pol sambol è più una guarnizione che un piatto a sé stante. Si tratta di un condimento molto piccante a base di cocco grattugiato, ma anche di limone, sale, cipolla e diversi peperoncini. Viene spesso servito come contorno per accompagnare il riso, il pane o il roti. Il suo sapore piccante e fresco lo rende un piatto molto apprezzato nella cucina del Paese. Non può mancare nella vostra lista di cosa mangiare in Sri Lanka.

DOVE DORMIRE A COLOMBO: Trova le migliori offerte per alloggi

String hoppers e egg hoppers

Parliamo ora di due piatti tipici dello Sri Lanka facilmente confondibili per il loro nome. Gli egg hoppers sono una sorta di sottili crepes di riso al cocco a forma di ciotola, cotte in una padella rotonda e servite con un uovo al centro. Sono un alimento popolare per la colazione o per uno spuntino leggero. Gli string hoppers sono invece tagliatelle sottili e delicate, ottenute da un impasto di riso, che vengono cotte al vapore. Per provare entrambe le specialità vi consigliamo di prenotare questo tour gastronomico in tuk-tuk. Una guida locale vi porterà alla scoperta dei migliori street food di Colombo.

LEGGI ANCHE: Organizzare un viaggio in Sri Lanka: informazioni e consigli

Lamprais

Un altro dei piatti tipici imperdibili dello Sri Lanka è il lamprais, che rappresenta perfettamente la fusione tra la cucina locale e l’influenza coloniale olandese. Si tratta di un misto di verdure, pasta di gamberi, curry, riso e carne servito in una foglia di banano cotta al vapore. È una specialità molto popolare durante le festività e le occasioni speciali del Paese.

Vola in Sri Lanka a soli 550€ a/r

Kiribath

E infine, cosa mangiare in Sri Lanka come dessert? Dovete assolutamente provare il kiribath, un budino di riso al cocco molto consistente. Difatti, l’impasto è così compatto che lo si spezza in pezzi come se fosse una torta. Viene tradizionalmente servito durante le celebrazioni e festività, soprattutto a Capodanno. 

You may also like

Lascia un commento