Cosa mangiare a Gerusalemme e in Israele: i piatti tipici

by Veronica Crocitti
Cosa mangiare Israele Gerusalemme

Dai falafel all’hummus, dal dolce al salato: cosa mangiare a Gerusalemme e in Israele tra piatti tipici e ricette gustose. 


Se state pianificando un viaggio in Israele e Gerusalemme e siete alla ricerca di prelibatezze culinarie da assaggiare, questo articolo fa esattamente al caso vostro. In questa regione del mondo nota ai più come la Terra Santa potrete scoprire una vasta gamma di sapori e specialità che spaziano dai piatti tradizionali ai dolci deliziosi.

La lista delle cose da mangiare in Israele, insomma, è veramente ampia e adatta a tutti i tipi di palato. I piatti che potrete assaggiare tra Gerusalemme, Tel Aviv e nei numerosi mercati sparsi per il Paese derivano da una miscela di influenze con una forte presenza di cucina ebraica, araba e mediterranea.

Cosa mangiare in Israele e Gerusalemme

Ma quali sono le cose assolutamente da mangiare se vi trovate in Israele e Gerusalemme?

Dove dormire a Tel Aviv: trova tutte le offerte per alloggi

Shawarma

Lo shawarma è sicuramente uno dei piatti più iconici della cucina israeliana. Si tratta di un panino farcito con carne di agnello o pollo arrosto, verdure e hummus, perfetto per un pasto veloce ma saziante. Potrete trovare lo shawarma in molti chioschi e ristoranti della di Tel Aviv e Gerusalemme, nonché tra suk e mercati!

Cosa mangiare Israele Gerusalemme

Hummus

In cima alla lista delle cose da mangiare in Israele e Gerusalemme spicca l’hummus, una purea di ceci condita con tahina, olio d’oliva e spezie. Si tratta di uno snack salutare e gustoso, perfetto da gustare con le verdure o la pita, il tipico pane israeliano. Potrete trovare l’hummus facilmente in molti ristoranti o nei mercati locali, dove potrete scegliere tra diverse varianti, come quella con il cetriolo o il curry.

Falafel

Se siete vegetariani o semplicemente amate i ceci, non potrete di certo perdervi i falafel, polpette di ceci fritte e spesso servite in un panino con verdure, hummus e tahina. Si tratta di un’altra opzione gustosa e salutare perfetta per un pranzo itinerante e delizioso. Essendo uno dei piatti forti della cucina locale, avrete modo di trovare i falafel praticamente ovunque!

Cosa mangiare in Giordania

Sabich

Anche il sabich, panino farcito con melanzane grigliate, uova sode, insalata e salse, rientra pienamente in questa lista delle migliori cose da mangiare in Israele e Gerusalemme. Si tratta di un piatto ebraico iracheno che è diventato un alimento base della cucina israeliana, a seguito dell’immigrazione ebraica in Israele.

Cosa mangiare Israele Gerusalemme

Lo Shakshuka è una deliziosa zuppa di uova cotte in salsa di pomodoro e spezie, originaria della cucina nordafricana e molto popolare in Israele. La preparazione di questo piatto è abbastanza semplice: si comincia facendo rosolare cipolle, aglio e peperoni in una pentola con olio d’oliva, quindi si aggiungono pomodori pelati e spezie come cumino, paprika e coriandolo.

Dove dormire a Tel Aviv: trova tutte le offerte per alloggi

Lo shakshuka viene solitamente servito in tavola caldo, accompagnato da pane caldo o pita per intingerlo nella deliziosa salsa di pomodoro. È un piatto molto versatile e può essere servito sia come primo che come secondo, a seconda delle preferenze.

Fattoush

La lista delle cose da mangiare in Israele e Gerusalemme passa anche dal fattoush, una deliziosa insalata di pomodori, cetrioli, cipolle e lattuga, originaria della cucina libanese e molto popolare in molti paesi del Medio Oriente. Si tratta di un’insalata molto fresca e saporita, condita con succo di limone e spezie come cumino, paprika e coriandolo.

Il fattoush viene solitamente preparato con ingredienti freschi e di stagione, come pomodori, cetrioli e lattuga, ma può essere personalizzato aggiungendo altre verdure a piacere, come peperoni, carote o cipolle. Inoltre, può essere servito come piatto unico o come contorno, a seconda delle preferenze.

LEGGI ANCHE: Itinerario di 10 giorni in Israele

Il fattoush è un’ottima scelta per chi cerca un’insalata saporita e nutriente, poiché è ricco di vitamine e di sostanze nutritive come il ferro e il calcio. Inoltre, è facile da preparare e può essere servito sia caldo che freddo, rendendolo un’opzione versatile per qualsiasi occasione.

Baklava

Tra i dolci più caratteristici di queste zone ci sono i baklava a base di pasta filo farcita con frutta secca tritata e miele. Si tratta di una delle specialità dolciarie più famose della regione, perfetta per chiudere in bellezza un pasto o per uno spuntino pomeridiano. Potrete trovarli facilmente in molti negozi di dolci o pasticcerie locali.

Halva

Non potete davvero dire di esser stati in Israele se non assaggiate l’halva, un dolce a base di tahina (pasta di semi di sesamo) e zucchero. Ne esistono di diverse varianti ma la più comune è quella a base di tahina, zucchero e acqua, che viene mescolata fino a formare un impasto denso e compatto. Questo dolce viene solitamente servito a cubetti, spesso accompagnato da frutta secca o noci tritate.

Dove dormire a Tel Aviv: trova tutte le offerte per alloggi

Jachnun

Il jachnun è una deliziosa pasta lievitata cotta lentamente con burro che viene solitamente servito caldo e accompagnato da salsa di pomodoro e uova sode. È un piatto molto saporito e nutriente, facile da preparare ed adatto a chi cerca uno snack sfizioso e salutare.

Questi che vi abbiamo elencato sono le principali cose che, secondo noi, devono assolutamente essere mangiate durante un viaggio a Gerusalemme e in Israele, ma certamente ve ne sono altre! Per avere una visione completa su tutto ciò che può offrire la cucina israeliana non dimenticate di assaggiare anche il couscous, il kebab, il tabbouleh e i deliziosi vini.

You may also like

Lascia un commento

L'ARTE DEL TRAVEL BLOGGER

7 Lezioni per trasformare i tuoi viaggi in un lavoro e guadagnare dalle tue passioni

In promozione fino al 21 febbraio a soli € 59 euro
CLICCA QUI E ACQUISTA IL CORSO
Corso
close-link